Il miglio verde – S. King

Eccoci qua… Penso di averlo finito in tre settimane, massimo in un mese.

Titolo: Il miglio verde
Autore: Stephen King
Editore: Pickwick – I ed. 2013
Anno: 1996
Pagine: 552

Non mi sono mai piaciuti i libri di King né tanto meno i film tratti dai libri, eccetto “Misery non deve morire”, ma questo gli farà “compagnia”.

Viene raccontata la storia di un capo delle guardie carcerarie, dei sottoposti in un penitenziario dove vengono eseguite le pene di morte tramite sedia elettrica e di alcuni condannati a morte, tra i quali Eduard Delacroix, Billy Wharton e l’altro co-protagonista John Coffey.

La trama mi ha “preso” da subito, non nego che a volte mi sarebbe piaciuto cercare il film per andare a vedere come andava a finire, ma ho resistito e mi sono fatta catapultare nel 1932, anno in cui è ambientato la storia.

Ve lo consiglio vivamente, se non lo avete già letto, e se avete visto il film ma non letto il libro, fatelo!

Ho iniziato un nuovo libro… Poi vi dico.

Buona domenica sera dalla vostra fatina 🙂

Annunci

Informazioni su La Fatina e il suo mondo

Piccole riflessioni sul mondo che mi circonda e su ciò che mi accade
Questa voce è stata pubblicata in Letture. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il miglio verde – S. King

  1. CINEBLOG ha detto:

    Ho visto il film e mi rammarico per non aver letto il libro. Storia avvincente e drammatica (quanti pianti) e Tom Hanks davvero strepitoso. Alla prossima!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...